ADESSO BASTA SIMONE PEROTTI PDF

Ma auguri soprattutto a te, caparbia e dura combattente del senso, e a te, appassionato amante delle parole. Auguri a quelli che non temono il tempo che ci vuole, terrorizzati da quello che manca. A quelli che non si fanno scoraggiare dalla fatica, anche se sanno quanta ne serve. Quelli disposti al sacrificio pur di non dover soffrire a vita per la mancanza di coraggio. Auguri a te che non hai smesso di covare, accarezzare, custodire un sogno tuo, adatto a te, originale.

Author:Tojataxe Digul
Country:Netherlands
Language:English (Spanish)
Genre:Science
Published (Last):15 June 2004
Pages:469
PDF File Size:3.50 Mb
ePub File Size:3.61 Mb
ISBN:272-5-88610-305-9
Downloads:49133
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Vojinn



Oltre alle considerazioni di natura filosofica e pratica, abbastanza comuni a chi ha abbracciato la filosofia della "decrescita", ho particolarmente apprezzato le riflessioni sui problemi di natura psicologica che deve affrontare chi sceglie di cambiare vita.

Cambiamento esterno e ricerca introspettiva vanno di pari passo. Forse Erich Fromm ha espresso egregiamente il concetto quando ha scritto: "Se io non sono altro che quello che credo di essere tenuto ad essere, allora chi sono veramente io?

Quanti di voi hanno i soldi per farlo? Incominciate il vostro downshifting risparmiando i soldi che spendereste per questo e altri suoi libri. Fdeds, Fdeds, grazie della tua recensione al mio libro. Ognuno la pensa come vuole. Lo possono fare tutti tutti quelli che per anni abbiano impiegato tempo e sforzi per diventare dei bravi istruttori e skipper. Se stai a casa sul divano, nella vita, non succede mai niente La tua sintesi mi sembra fuorviante. Io ho lottato e non vengo da nessuna condizione di privilegio.

Critiche precise, per favore. Altrimenti perdono valore. E lei suppone di sapere, ma sbaglia e tutto quel che sostiene dunque ha assai poco valore. La barca ha lavorato per pagarsi. Il guadagno realizzato dal fatto di essere affittata ha pagato il leasing.

Il mio guadagno personale dunque si calcola a valle di questo bilancio. Dicesi isolata una casa che ha vicine solo tre o quattro case, a distanza di decine e centinaia di metri, poi nulla tutto intorno bosco. Anche sui libri, e sul guadagno realizzato, lei sembra infastidito. Io ho guadagnato 50mila euro al lordo delle tasse. Denaro benedetto, sia chiaro, che alla fine vuol dire circa In ogni caso non mi consente di cambiare metodo di vita anche se lo volessi.

Se poi non ne vuole prendere atto, in bocca al lupo per tutto. Simone Perotti simone perotti, Critiche precise, limitandosi alle osservazioni sollevate. Se fa lo skipper da un paio di anni e ci dice di guadagnare Sono semplicemente una condizione di privilegio che altri non hanno e non possono avere.

O forse ho saltato quelle pagine Mario, Simone, Ho letto entrambi i tuoi libri x Fdeds: prendendoli in biblioteca, quindi senza spendere. Quindi vivo con euro al mese, come te. Pur condividendo le tue idee, non riesco a vedere come io possa pensare di lavorare meno. Grazie per una tua opinione. Talita, Perotti, mi spiace dirglielo ma a volte le sue contraddizioni sfiorano il ridicolo. In bocca al lupo anche a Lei, Perotti.

Mario, e ti pare poco Talita? Senza crederci non si procede. Io ci ho creduto. Molti ci hanno creduto e fanno diversamente da anni. Se avesse fatto ammenda dei due svarioni a cui ho replicato, scusandosi delle illazioni, avrei avuto maggiore rispetto della sua critica.

Quando uno fa illazioni e non ci prende, deve fare ammenda e scusarsi, secondo il mio modo di vedere. Ma visto che Lei mi invita, non mi sottraggo. Partiamo con i guadagni: 1 Skipper.

Il totale sarebbe quindi di Ha ridotto le sue tariffe di Skipper? Naviga meno? Ci dica lei quanto. Insomma, in varie dichiarazioni, si va dai Insomma, a spanne, pare che Lei abbia guadagnato nei 2 ultimi anni almeno Probabilmente i figli degli operai in quegli anni lo avrebbero definito un "paninaro", ma questi sono sempre fatti suoi.

Primo paracadute. Secondo paracadute. Terzo paracadute. Di tutta questo capitale Conclusioni: Faccio una doverosa premessa: io non trovo niente di disdicevole o censurabile nel suo "percorso" di vita, anzi! Lei ricorda sempre che con i soldi dei libri potrebbe vivere anni senza lavorare. Di che parla quindi? Di che parla, quindi? Che ha veramente detto Adesso Basta? Noi lettori "altri" abbiamo capito perfettamente la vostra posizione A buon intenditore, poche parole Io critico, argomentando.

Quindi, abbi pazienza, tu puoi scrivere liberamente consensi e sperticati elogi per chiunque ed io altrettamente liberamente porre dubbi, domande e critiche. Questo ti frustra? Intacca i tuoi dogmi?

Infine: cosa vuol dire a buon intenditore poche parole Dobbiamo ridere? Ciao PS: tra uno pseudonimo e un pseudomodello o una pseudo teoria, preferisco sempre e comunque il primo. Prima risposta che evidenzia quanto poca lei sappia e quanto dovrebbe sapere prima di fare polemiche. Si informi meglio prima di parlare.

Sono anni che, per primo e unico, faccio il low cost a bordo. Chiedere conferma a Deodato Salafia e Francesco Fangati, se serve ai meno fiduciosi. Prima per pagare il leasing, ora per pagare alcune manutenzioni pesanti che a sette anni dal varo sono state necessarie.

Speriamo ardentemente nel prossimo anno. Seconda risposta che testimonia, ancora, quanto poco lei sappia delle mie cose e quanto dovrebbe saperne prima di aprire bocca. Altra occasione in cui avrebbe fatto meglio a chiedere invece che parlare. Il che vuol dire ben poco guadagno visto che ne ho vendute poche e costano anche poco.

Anche qui direi che poteva anche evitare il punto 6. Passiammo ora alla partenza del downshifting: 1 La preoccupazione della mia generazione, non solo mia, era cambiare il Benelli con il Caballero. Mi mancava la cassetta della frutta sul portapacchi posteriore I figli degli operai che lei cita avevano sistematicamente motorini migliori del mio.

In caso di controversia, o quando vengono licenziati. Secondo paracadute direi bucatissimo. Beh, lo spiego, i costi di quella vita erano molto alti. Qualcosa ho risparmiato, ma davvero poco. Terzo paracadute, anche questo bucato. Sul mio capitale e sugli interessi che frutta, visto il disastro fin qui della sua analisi, non merita parlare. Nel frattempo vivo come meglio posso. Conclusioni: 1 Lei dice: La "mercificazione" della sua esperienza Complimenti, un vero amante della cultura.

Io ho pubblicato i miei pensieri, i miei ragionamenti, le mide analisi, le mie deduzioni. Avere diee e pubblicarle si chiama editoria, e grazie al cielo da Seneca a oggi siamo in tanti ad aver "mercificato" le nostre idee. Non commento oltre questa sua affermazione. Io non sono un privilegiato. Neppure uno sfigato. Neppure uno che non ha avuto occasioni. Neppure uno che ne ha avute di clamorose. Neppure uno che ha avuto aiuti.

Mi dispiace che lei come altri cerchi a tutti i costi di considerarmi un privilegiato. Non lo sono. Come vede non ne ha azzeccata una. Quanto poi ai modi dello scambio scritto, non si lamenti dei miei.

KANGKONG 1896 PDF

Adesso Basta. Viaggio (a vela) nel downshifting

Credevo nel modello che mi era stato impartito: studiare, laurearsi, specializzarsi, lavorare, fare carriera. Poi ho deciso di cambiare. Poco tempo per il lavoro, molto per la vita. Navigare la mia passione. Entrambi il mio sostentamento.

BUKU BOB SADINO PDF

Adesso Basta - lasciare il lavoro e Cambiare Vita — Libro

Solo qualche anno fa tutti volevano diventare ricchi, e oggi tutti vogliono smettere. Va detto che, spesso, tutti noi scambiamo le intenzioni con le fantasie, i sogni alla moda con la vita vera. La mattina dopo, torniamo a lavorare. In tanti stanno cambiando vita, e il fenomeno dilaga. E dopo? La Sindrome di Stoccolma 87 — Si tratta di una lunga marcia 90 — La solitudine 93 — Forza e coraggio — La mappa — I lacci Igiene comportamentale: Il denaro.

AMBERES BOLAO PDF

Adesso basta

.

Related Articles